Gheri Guido e Dottoressa Loretta Bolgan - Puntata del 25 Novembre 2020

Gheri Guido e Dottoressa Loretta Bolgan – Puntata del 25 Novembre 2020

Gheri Guido e Dottoressa Loretta Bolgan – Puntata del 25 Novembre 2020 Sostieni la Vera Informazione Libera, DONA ADESSO su paypal.me/gheriguido Le domande dell’intervista: 1. Ogni anno la stagione invernale ci porta raffreddori e virus influenzali e tante persone si vaccinano. Ma ha un senso il vaccino per un virus RNA che muta continuamente? 2. Il vaccino dovrebbe avere tre caratteristiche fondamentali: Qualità – Sicurezza – Efficacia. La qualità è fondamentale, in mancanza di quella anche la sicurezza non può essere garantita. Sappiamo bene che i vaccini sono altamente contaminati da metalli pesanti e nanoparticelle che sono fortemente tossici. Perché non vengono prodotti dei vaccini puri? 3. La presenza di DNA fetale nei vaccini può creare reazioni cancerose? 4. Che correlazioni ci sono tra vaccino e autismo e tra vaccino e morti in culla (che sono diminuite drasticamente nei primi mesi di quest’anno quando per via del covid non sono …

Stefano Montanari risponde agli ascoltatori sul tema vaccini, obbligo e conseguenze

Stefano Montanari risponde agli ascoltatori sul tema vaccini, obbligo e conseguenze

Stefano Montanari risponde agli ascoltatori sul tema vaccini, obbligo e conseguenze E’ online una nuova puntata del programma di Gheri Guido con lo scienziato Stefano Montanari. Puntata trasmessa il 22 Novembre 2018 dove si risponde alle domande degli ascoltatori, si parla come sempre di vaccini, l’obbligo e le sue conseguenze, di sporcizia negli ospedali, di malasanità, di interessi delle case farmaceutiche, del coinvolgimento dello stato italiano e di tutto quello che c’è dietro ai vaccini. Ascolta “Stefano Montanari risponde agli ascoltatori sul tema vaccini, obbligo e conseguenze” su Spreaker. Questo episodio sarà uno degli ultimi che potrà essere sentito pubblicamente. Per poter continuare ad ascoltare gli ospiti di Gheri Guido, le verità sulla medicina, sulla giustizia, sull’attualità e tanto altro ancora sarà necessario diventare utenti Premium e Sostenitori della radio. A breve sarà attivata la procedura di registrazione dove sarà possibile, con pochi passaggi, di diventare sostenitori ed allo stesso tempo …

Vaccini, via obbligo flessibile: "Certificato o niente scuola"

Vaccini, via obbligo flessibile: “Certificato o niente scuola”

Vaccini, via obbligo flessibile: “Certificato o niente scuola” La maggioranza fa dietrofront sui vaccini. Le scuole materne e gli asili nido torneranno a chiudere la porta in faccia ai bambini non vaccinati. I due pentastellati, Vittoria Baldino e Giuseppe Bompane, relatori delle commissioni Bilancio e Affari costituzionali, hanno presentato alla Camera un emendamento che sopprimerebbe parte dell’articolo 6 del decreto Milleproroghe. In particolare, verrebbe eliminato il comma 3, che avrebbe cancellato per quest’anno l’obbligo, stabilito dalla legge Lorenzin, di sottoporre alle vaccinazioni i bambini da 0 a 6 anni. Vittoria Baldino ha dichiarato in una nota:“Oggi abbiamo presentato un emendamento al Milleproroghe in materia di vaccini che sopprime quello già approvato ad agosto al Senato, al fine di trattare le politiche vaccinali con un provvedimento normativo ad hoc: il ddl che abbiamo già depositato al Senato e di cui si inizierà l’esame nel più breve tempo possibile”. Infatti,“sui vaccini il nostro Paese ha …

Scuola e obbligo vaccini, già alcuni bambini allontanati da nidi e materne

Scuola e obbligo vaccini, già alcuni bambini allontanati da nidi e materne

Sta per suonare (o è già suonata) la prima campanella nelle scuole italiane e genitori, insegnanti e presidi devono fare i conti con la questione vaccini. Ad oggi è in vigore la legge Lorenzin, che prevede l’obbligo di 10 vaccini per l’iscrizione, pena il non ingresso in classe per i bambini fino ai 6 anni (nidi e materne), e multe da 100 a 500 euro per i genitori dei ragazzi da 6 ai 16 anni (elementari, medie e superiori). A ciò si aggiunge l’indicazione contenuta nella circolare Grillo-Bussetti del 5 luglio, che consente (ma non obbliga) agli istituti scolastici di accontentarsi dell’autocertificazione delle avvenute vaccinazioni, in deroga alla legge vigente. Bambini allontanati Intanto ci sono stati i primi casi di bambini allontanati da scuola perché non in regola con le vaccinazioni: a Padova lunedì si sono contati, secondo gli anti vaccinisti del Corvelva (Coordinamento veneto per la libertà di vaccinazione) 19 …

Bimba di 2 anni muore in ospedale dopo il vaccino esavalente: il ministro Grillo invia gli ispettori

Vaccini, passa emendamento Lega-M5s che rinvia obbligo per iscrizione scuola

Ha ottenuto il via libera in commissione al Senato l’emendamento al decreto Milleproroghe, presentato da Lega e M5s, che rinvia al 2019 l’obbligo di vaccinazione per l’iscrizione a nidi e scuole per l’infanzia. Per i senatori del Movimento 5 Stelle Paola Taverna e Pierpaolo Sileri “si tratta di una deroga messa a punto in attesa della presentazione del ddl sui vaccini che depositeremo a breve” e punta a “permettere a tutti i bambini di accedere, a settembre, alle scuole dell’infanzia”. Il Sottosegretario alla Salute, il leghista Maurizio Fugatti, parla di “decisione di buon senso per la quale esprimiamo grande soddisfazione”. Il presidente dell’Istituto Superiore di Sanità, Walter Ricciardi, intervistato da Radio Vaticana Italia ha però criticato la decisione parlando di “provvedimento irresponsabile, privo di razionale etico e scientifico, che pone a rischio per un anno di fatto la salute di migliaia di bambini”. Il Pd, che lo scorso anno ha varato il decreto sull’obbligo vaccinale  per l’iscrizione a scuola, parla di “un …