Reggio Emilia, sospesa maestra 55enne che maltratta piccoli alunni

Reggio Emilia, sospesa maestra 55enne che maltratta piccoli alunni

A Reggio Emilia si torna, purtroppo, a parlare di violenza su minori. In questo caso si tratta di bambini piccolissimi, di quattro anni appena, vessati in continuazione dalla loro maestra. A denunciare per prima il fatto, e a dare così l’avvio alle indagini, è stata la madre di una delle piccole vittime, accortasi dei maltrattamenti subìti dalla propria bimba. Del caso si sono occupati i carabinieri della caserma di Santa Croce, coordinati dal pubblico ministero Stefania Pigozzi. I numerosi dati raccolti, grazie all’ausilio delle intercettazioni audio e video registrate all’interno dell’istituto di viale Ramazzini, hanno dato ragione alle accuse mosse contro l’insegnante, rivelando un quadro sconcertante. Nel prestigioso Centro Malaguzzi, sede di Reggio Children e noto in tutto il mondo per essere un’ottima scuola per l’infanzia, alcuni bambini subivano da tempo violenze fisiche e psicologiche di ogni tipo da una delle insegnanti. Si tratta di una donna di 55 anni reggiana, adesso indagata per maltrattamenti. Dai filmati si è scoperto che …