Morto Stan Lee, inventò Spider-Man e tutti i supereroi con superproblemi

Morto Stan Lee, inventò Spider-Man e tutti i supereroi con superproblemi

Morto Stan Lee, inventò Spider-Man e tutti i supereroi con superproblemi Non aveva inventato i supereroi, ma li rigenerò e li rilanciò in maniera inaspettata, costruendo su di essi, pezzo per pezzo, quella che è tuttora la più importante casa editrice di fumetti al mondo. L’opera di Stan Lee, scomparso all’età di 95 anni, s’identifica con la storia della Marvel e con una grossa fetta dell’immaginario collettivo contemporaneo, allargata a dismisura dal successo internazionale dei film che vedono protagonisti i personaggi da lui creati: un’autentica armata di eroi e criminali, tutti dotati di superpoteri, che si calcola comprenda ben 343 nomi. Tra di essi i Fantastici Quattro, Hulk, l’Uomo Ragno, gli X-Men, solo per citare alcuni tra i più noti. Nato a New York il 28 dicembre 1922, il papà dei Vendicatori (Avengers) e di Iron Man si chiamava all’anagrafe Stanley Martin Lieber e veniva da una famiglia di ebrei …