Bimba di 2 anni muore in ospedale dopo il vaccino esavalente: il ministro Grillo invia gli ispettori

Bimba di 2 anni muore in ospedale dopo il vaccino esavalente: il ministro Grillo invia gli ispettori

Bimba di 2 anni muore in ospedale dopo il vaccino esavalente: il ministro Grillo invia gli ispettori Ispezione del ministero della Salute all’ospedale di Melfi, dove nei giorni scorsi è morta una bambina di 2 anni alla quale era appensa stato somministrato il vaccinoesavalente. Il ministro della Salute, Giulia Grillo, ha ordinato l’invio degli ispettoriper accertare la dinamica dei fatti che hanno portato nei giorni scorsi alla morte della piccina affetta da gravi patologie. Sul caso era già stata aperta l’indagine della Procura della Repubblicadi Potenza ed è stata disposta l’autopsia. LEGGI ANCHE Bimba di 2 anni muore dopo vaccino esavalente, aperta un’inchiesta: i pm dispongono l’autopsia La bambina era affetta dalla sindrome di Dravet (una forma di epilessia, associata a disturbi dello sviluppo neurologico) e per questo veniva seguita in più centri. A coordinare gli interventi, in base a una convenzione con la Regione Basilicata, erano stati anche i sanitari dell’ospedale «Bambin Gesù» di Roma. Proprio a loro, da quanto è trapelato dall’inchiesta, si erano rivolti i …

Matteo Salvini in diretta su Radio Studio 54, la Vera Radio Libera Toscana

Matteo Salvini in diretta su Radio Studio 54, la Vera Radio Libera Toscana

Matteo Salvini in diretta su Radio Studio 54, la Vera Radio Libera Toscana huffingtonpost.it “Dieci vaccini obbligatori sono inutili e talvolta dannosi”. Lo ha detto il ministro dell’Interno Matteo Salvini in diretta a Radio Studio54, un’emittente locale toscana. “Garantisco l’impegno preso – ha aggiunto – di permettere che tutti i bimbi possano andare a scuola, possano entrare in classe. Al governo siamo in due, c’è un’alleanza e bisogna ragionare con gli alleati. Ho già iniziato a ragionare col ministero della Salute Grillo, ma di certo questi bambini non devono essere espulsi”. Ansa.it FIRENZE – Sulla questione dei vaccini “garantisco l’impegno preso in campagna elettorale nel permettere che tutti i bimbi entrino in classe, vadano a scuola”, perché “la priorità è che i bimbi non vengano espulsi dalle classi” anche se non vaccinati. Lo ha affermato Matteo Salvini, ministro dell’Interno, intervenendo telefonicamente a RadioStudio54. A proposito di una eventuale rimozione degli obblighi vaccinali, Salvini …