Carnevale Bologna, il piccolo Gianlorenzo è morto. La famiglia: grazie delle preghiere

Carnevale Bologna, il piccolo Gianlorenzo è morto. La famiglia: grazie delle preghiere

Carnevale Bologna, il piccolo Gianlorenzo è morto. La famiglia: grazie delle preghiere Era caduto da un camion del Carnevale, che l’aveva schiacciato. Si è spento ieri pomeriggio. Gianlorenzo non c’è più. Mamma Siriana e papà Giuseppe gli hanno ripetuto per tutto il giorno «Continua a lottare, non lasciarci». «Speriamo in un miracolo», dicevano ieri ad amici e parenti accorsi in loro conforto. Ci hanno sperato fino all’ultimo che il loro bimbo, che già da martedì era appeso a un filo tra la vita e la morte, si risvegliasse. Anche nel reparto di Rianimazione del Maggiore, i medici e la psicologa avevano spiegato loro che le speranze erano irrisorie. Poi, nel pomeriggio, la triste realtà: l’encefalogramma era piatto da troppe ore. L’annuncio: «il bambino è clinicamente morto». Lo strazio, papà Giuseppe, distrutto, piange accasciato a terra. La mamma al capezzale del suo bambino insieme a don Alberto, ex parroco della Chiesa …