Firenze, concorsi pilotati alla facoltà di Medicina, interdetti otto professori

Firenze, concorsi pilotati alla facoltà di Medicina, interdetti otto professori

Firenze, concorsi pilotati alla facoltà di Medicina, interdetti otto professori Tre docenti sospesi per un anno, cinque per 6 mesi. L’inchiesta su presunte turbative nella programmazione dei concorsi per professori e ricercatori. Nuovo terremoto in seguito all’inchiesta sui concorsi all’Università di Medicina a Firenze: otto docenti universitari, di cui sei in servizio all’ospedale fiorentino di Careggi, sono stati interdetti dai pubblici uffici (ovvero dalla loro attività accademica, ma non dall’esercizio della professione medica) per durate che variano da 6 a 12 mesi, nell’ambito dell’inchiesta della procura di Firenze su presunte turbative nella programmazione dei concorsi per professori e ricercatori. Lo ha …

Sfiducia oncologia, 4mila pazienti vanno a farsi curare in altre regioni

Sfiducia oncologia, 4mila pazienti vanno a farsi curare in altre regioni

Sfiducia oncologia, 4mila pazienti vanno a farsi curare in altre regioni Ricoveri in calo, esodo verso Emilia Romagna e Lombardia. E c’è chi comincia a preferire il privato al pubblico. In una regione che resta attrattiva, in sanità, principalmente per chi arriva dal Sud, ci sono punti deboli su cui le singole aziende, sanitarie e ospedaliere, insieme all’assessorato alla Salute, stanno lavorando per migliorarne l’organizzazione e i risultati. E’ il caso dell’oncologia: ci sono circa 4.000 pazienti toscani ammalati di tumore che ogni anno emigrano per farsi curare principalmente nelle regioni del Nord: in testa la Lombardia, seguita dall’Emilia Romagna e, in percentuali più ridotte, …

Firenze, a Piazza Leopoldo ragazza picchiata senza motivo in tramvia

Firenze, a Piazza Leopoldo ragazza picchiata senza motivo in tramvia

Firenze, a Piazza Leopoldo ragazza picchiata senza motivo in tramvia Aggredita senza motivo all’interno della tramvia da un 38enne ciadiano. E’ la brutta avventura di cui è stata protagonista una 29enne fiorentina colpito al volto mentre i convogli transitavano in Piazza Leopoldo. La donna, salita sul treno cittadino alla Fortezza, si trovava al telefono quando il 38enne l’ha centrata con colpo al volto. I presenti hanno tentato di arginare la situazione. Intanto la donna, contusa a naso e zigomo, è stata medicata dalla Misericordia di Ponte di Mezzo. Poi accompagnata a Careggi per accertamenti. Sul posto è intervenuta anche la …