Umbria, arrestati Barberini e Bocci, segretario Pd e assessore alla sanità. Indagata la presidente Marini

Umbria, arrestati Barberini e Bocci, segretario Pd e assessore alla sanità. Indagata la presidente Marini

Umbria, arrestati Barberini e Bocci, segretario Pd e assessore alla sanità. Indagata la presidente Marini I controlli della Guardia di Finanza riguardano irregolarità su una serie di concorsi . Giampiero Bocci e Luca Barberini sono ai domiciliari. Salvini: «Elezioni regionali subito» Arresti domiciliari per il segretario del Pd dell’Umbria, Gianpiero Bocci e l’assessore regionale alla Salute e coesione sociale, Luca Barberini. A notificare il provvedimento è stata la Guardia di Finanza nell’ambito dell’indagine della Procura di Perugia per presunte irregolarità commesse in un concorso di una delle aziende sanitarie locali umbre. Ai domiciliari anche il direttore generale dell’Azienda ospedaliera, Emilio Duca. Anche il presidente della Regione Umbria Catiuscia Marini, Pd, è indagata nell’inchiesta. Al momento non si conoscono gli addebiti nei suoi confronti. Le indagini sono coordinate dal Procuratore della Repubblica di Perugia, Luigi De Ficchy. Tra i reati ipotizzati a vario titolo ci sono abuso d’ufficio, rivelazione del segreto d’ufficio …