Parma, incubo per italiana: botte e stupri dal marito albanese

Parma, incubo per italiana: botte e stupri dal marito albanese

Parma, incubo per italiana: botte e stupri dal marito albanese Una conoscenza veloce, poi subito il matrimonio sotto minaccia. Finisce finalmente l’incubo di una 25enne italiana, vittima per mesi di violenze fisiche e sessuali da parte del violento marito albanese, che la obbligò a sposarlo per ottenere il permesso di soggiorno. Si è finalmente concluso l’incubo di una donna italiana residente a Colorno (Parma), da mesi vittima di violenze fisiche e stupri perpetrati dal compagno albanese. La 25enne ha conosciuto il suo aguzzino lo scorso anno e, dopo una breve frequentazione, ha deciso di andare a convivere con lui, finendo in trappola In breve la sua vita assieme al fidanzato diventa un incubo. Il giovane albanese di 23 anni si rivela essere uomo violento e dispotico, disposto a tutto per ottenere ciò che vuole. Irregolare sul territorio nazionale e già noto alle forze dell’ordine per alcuni reati, ha infatti necessità di ottenere al più presto un permesso di soggiorno e per tale …