PREMIERE DOTTOR GIUSEPPE DI BELLA - PUNTATA DEL 22 LUGLIO 2020

Premiere Dottor Giuseppe Di Bella – Puntata del 22 Luglio 2020

Premiere Dottor Giuseppe Di Bella – Puntata del 22 Luglio 2020

L’intervista al Dottor Giuseppe Di Bella andata in diretta oggi sulla piattaforma GheriGuidoLive sarà in diretta Premiere in contemporanea su Facebook e Youtube in data 25 Luglio 2020 ore 11.

Il video poi rimarrà disponibile online per la visione on demand come tutte le altre interviste pubblicate.

Il dott. Giuseppe Di Bella, figlio del discusso Dott. Luigi Di Bella, ci spiega quali possono essere i fattori determinanti per evitare di incorrere in manifestazioni neoplastiche e quali sono i metodi per poter trattarle nel modo corretto.

La sua esposizione inizia spiegando la sostanziale differenza che intercorre tra la diagnostica e la prevenzione. Secondo il dottore Di Bella, l’intera prevenzione, quella basilare, non ha nulla a che vedere con la diagnostica che non è affatto prevenzione. Un esempio è la mammografia a cui si consiglia di sottoporre le donne per individuare o meno la presenza di un tumore; ebbene, questo non è fare prevenzione, ma bensì individuare un tumore se questo è già presente. Inoltre, una società americana di fisiologia ha attribuito alla mammografia annuale, alla pillola anticoncezionale e alla terapia con estrogeni post-menopausa, una parte di responsabilità nella formazione del tumore al seno. Quando si fa una mammografia o una ecografia si cerca di scovare se è presente una formazione neoplastica, ma facendo questo non si fa nulla perché il tumore non inizi; la prevenzione non è questo, la prevenzione è un’altra cosa e cioè mettere in atto tutti i mezzi e creare un equilibrio fisiologico affinché un tumore non insorga.

La prevenzione farmacologica è fondamentale, come lo è quella alimentare (la corretta dieta nutrizionale) e comportamentale. La corretta alimentazione è fondamentale, ma deve esser fatta con raziocinio e cognizione di causa; è fondamentale conoscere, dal punto di vista biochimico, il funzionamento di una cellula tumorale perché altrimenti si può instaurare un regime alimentare che può essere controproducente per il malato oncologico, che può mettere in crisi il sistema immunitario dell’organismo e la salute delle cellule sane dei tessuti corporei.

Uno studio sperimentale, condotto dal dottor Giuseppe Di Bella e un istituto nazionale, sta studiando tutti gli acidi grassi presenti una membrana cellulare sana e una membrana cellulare tumorale. La cellula tumorale quando si divide, non divide soltanto il patrimonio genetico, proteine, etc., ma anche gli acidi grassi e perciò ogni volta che si divide ne deve sintetizzare una certa quantità di questi. Ma dove li prende questi acidi grassi e quali sono? Dando particolari alimenti, ad esempio gli omega 6 e gli omega 3, vado ad inceppare questo meccanismo e anche in altre maniere. Perciò io vado a comporre un regime alimentare tale che mia dia una deprivazione specifica, ma non di tutti gli acidi grassi.

Premiere Dottor Giuseppe Di Bella – Puntata del 22 Luglio 2020